DAE 2013, la sessione sul procedimento amministrativo digitale

Saranno quattro i temi affrontati in occasione della decima edizione de il Convegno Nazionale sul Diritto Amministrativo Elettronico DAE, che si terrà il 12 dicembre  a Roma, presso la sala conferenze del Tar Lazio: appalti pubblici ed informaticaprocesso amministrativo telematicoprocedimento amministrativo digitaleagenda digitale e P.A.

Qui di seguito il programma della terza sessione dedicata al “Procedimento amministrativo digitale”.
L’avvio di questa fase è previsto per le 15.00. Ecco argomenti e relatori:

Procedimento amministrativo e firme elettroniche: quale ruolo per la firma grafometrica?
Giovanni Manca (Esperto di dematerializzazione e sicurezza ICT, già dirigente di lungo corso in Aipa e Cnipa)

Verso la piena digitalizzazione del procedimento amministrativo: tra domicilio digitale e nuovi obblighi di comunicazione.
Enrico Carloni (Associato in diritto amministrativo nell’Università degli Studi di Perugia)

Leaking e whistleblowing digitali nel settore pubblico: strumenti di controllo e di trasparenza?
Giovanni Ziccardi (Associato in informatica giuridica nell’Università degli Studi di Milano)

[Focus] L’impatto del “Decreto Trasparenza” sulla gestione digitale dei procedimenti amministrativi
Un necessario approfondimento sulle novità in materia di amministrazione trasparente conseguenti all’entrata in vigore del  D.Lgs. n. 33/2013: come si evolve il concetto di trasparenza, le sue sfaccettature, i suoi garanti, nonché i suoi utenti? Cos’è il diritto di accesso civico, in cosa differisce dall’accesso tradizionale, e come impatta sull’amministrazione digitale? Quali sono i nuovi obblighi di pubblicazione di dati e provvedimenti, tra open data e gestione dell’albo pretorio on line?
Ne parliamo con
Benedetto Ponti (Ricercatore in diritto amministrativo nell’Università degli Studi di Perugia, membro della commissione per la redazione del D.Lgs. n. 33/2013), Giovanni Battista Gallus (GM-Lex, Presidente del Circolo Giuristi Telematici, fellow del Centro Nexa su Internet e Società), Francesco Paolo Micozzi (GM-Lex, Hermes Center for Transparency and Digital Human Rights)

Introduce e modera
Ernesto Belisario (e-Lex, Direttore Osservatorio per l’Open Government)

Ricordiamo che l’evento è gratuito e sarà accreditato all’Ordine degli Avvocati di Roma, ai fini del conseguimento dei crediti formativi.